Reperibilita' 24 ore 3663942538

La cavia e altri pelosi!

Scritto da:

Clinica Veterinaria Gaia

LA CAVIA E IL CANE

cavia e cane

I cani sono portati per istinto a cacciare, e rappresentano un grave pericolo per le cavie. In generale, non fidatevi mai a lasciare insieme liberi, senza supervisione, un cane e delle cavie, perché bastano pochi istanti perché accada l’irreparabile. In vostra assenza, non lasciate neppure il cane da solo con la cavia chiusa in gabbia, perché il cane potrebbe abbaiare e dare zampate alla gabbia, disturbando notevolmente il povero roditore.

LA CAVIA E IL GATTO

gatto e cavia

È poco probabile che un gatto causi problemi ad una cavia (tranne che per una molto giovane e quindi di piccole dimensioni), a causa della taglia relativamente grande di questo roditore. Tenete però a mente che, magari anche solo per gioco, il gatto con un graffio può ferire la cavia, specialmente se viene colpito un occhio. Vale sempre la regola di non lasciare mai insieme i due animali senza controllo, a meno che la coppia non sia più che collaudata e perfettamente affidabile.

LA CAVIA E IL CONIGLIO

cavia e coniglio

Come la cavia, anche il coniglio è un animale sociale e che ama la compagnia, per cui potrebbe d’accordo molto bene con il piccolo roditore. E’ necessario però che il coniglio (tanto un maschio che una femmina) sia sterilizzato, altrimenti all’insorgenza della maturità sessuale cercherà di montare ripetutamente la cavia, e si comporterà con aggressività nei suoi confronti. Un’altra precauzione importante consiste nel mettere nella gabbia della coppia una casetta la cui apertura permetta l’ingresso solo della cavia, per cui questa possa trovare un rifugio sicuro nel caso in cui il coniglio la molestasse. Molti veterinari tuttavia sconsigliano di tenere insieme cavie e conigli, per il rischio che il coniglio trasmetta al suo piccolo amico un germe, Bordetella bronchiseptica, innocuo per lui ma pericoloso per la cavia. 
 

 

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Articoli interessanti :