Reperibilita' 24 ore 3663942538

RICETTA VETERINARIA ELETTRONICA

Scritto da:

Clinica Veterinaria Gaia

Ricetta Elettronica Veterinaria

Gentili clienti, vi informiamo che dal 01 gennaio 2019 e’ in vigore l’obbligo di Ricetta Veterinaria Elettronica per le prescrizioni veterinarie.

La ricetta elettronica e’ GRATIS per i clienti della Clinica Veterinaria Gaia Ancona

La Ricetta Veterinaria Elettronica sostituisce la forma cartacea della ricetta veterinaria sull’intero territorio nazionale, ed è stata introdotta dalla legge 20 novembre 2017, n. 167 (Legge europea 2017) Art.3 e fa parte del processo di  completa digitalizzazione della gestione della prescrizione e movimentazione dei medicinali veterinari. Il nuovo provvedimento del Ministero della Salute, con l’obbligo della Ricetta Veterinaria Elettronica prevede la tracciabilità dei medicinali e delle terapie cui vengono sottoposti sia gli animali destinati alla catena alimentare, sia quelli da compagnia.

La procedura della Ricetta Veterinaria Elettronica è molto semplice e per il cliente non comporterà alcuna modifica sostanziale rispetto alle abitudini precedenti, sarà più preciso il controllo da parte del veterinario che il medicinale da lui prescritto venga consegnato al paziente dal farmacista e non venga sostituito con farmaco analogo.

Si potrà continuare ad acquistare i farmaci di libera vendita ( da banco) senza l’obbligo di ricetta veterinaria elettronica, mentre i farmaci come gli antibiotici o antiinfiammatori dovranno essere obbligatoriamente prescritti dal medico veterinario con ricetta veterinaria elettronica.

Come acquistare il farmaco veterinario con la ricetta veterinaria elettronica

  • Il veterinario emette la ricetta veterinaria elettronica, inserendo i dati del proprietario o detentore del cane e il suo codice fiscale.
  • Il proprietario o il detentore degli animali ,intestatario della ricetta veterinaria elettronica presenta al farmacista la ricetta stampata che gli consegnerà il veterinario oppure  comunica al farmacista i dati di identificazione della ricetta( codice PIN) che identifica quel particolare farmaco prescritto dl veterinario, non sostituibile.
  • Grazie al numero identificativo e al codice PIN (o al destinatario e PIN) della Ricetta Veterinaria Elettronica, il farmacista ha la possibilità di richiamare direttamente  online la ricetta elettronica dal sistema informativo del Ministero della Salute.
  • Il Farmacista quindi  procede alla vendita  del medicinale.

La ricetta veterinaria elettronica obbligatoria consentirà un controllo pressoché totale sulla produzione, sulla vendita, sulla distribuzione, sull’effettivo utilizzo dei medicinali.

Oltre alla possibilità di una tracciabilità completa del farmaco si avrà la  completa disponibilità di informazionesull’uso antibiotico, compreso il consumo per specie animale: particolare nonda poco, perché a partire dalle caratteristiche del consumo per specie sipotranno avviare maggiori controlli, più mirati, ma soprattutto maggioreformazione agli allevatori e ai veterinari.

Negli ultimi 6 anni, ilconsumo di antibiotici animali è calato del 30%, portando un primoimportante contributo alla lotta contro l’antibiotico resistenza. Questo grazie anche all’aumentodell’utilizzo delle profilassi vaccinali ( vaccini)che riducono l’insorgenza della malattie negli animali

La ricetta veterinaria elettronica fa parte delle misure che il Ministero della Salute mette in atto per allevare animali più sani e contribuire alla lotta contro l’antibiotico resistenza. (Ansa)

Vi proponiamo qui un tutorial che spiega ogni passaggio della compilazione della Ricetta Veterinaria Elettronica.

Tutorial per la compilazione della Ricetta Veterinaria Elettronica

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.